27/07/2013 Assoluti, titoli per Dodoni (peso), Hooper (100) e Viola (5000)
Creato il 27/07/2013 23.12.00 Modificato il 7/27/2013 11:15:04 PM  News
Dodoni, Hooper, Viola. La seconda giornata dei Campionati Italiani Assoluti porta al Veneto tre titoli. Festa grande a Verona per il veterano Marco Dodoni, che all’ultimo lancio nel peso trova il 18.39 che gli vale il titolo, e per Gloria Hooper (nella foto) che si conferma donna più veloce d’Italia, correndo i 100 in 11”54.
Giulia Alessandra Viola è una parziale sorpresa nei 5000: la trevigiana li corre per la prima volta in stagione e per la seconda volta in carriera, chiude in 16’05”39 e domina una concorrenza non banale (argento alla Romagnolo, bronzo alla Maraoui).   
Stefano Tedesco è secondo nei 100 ostacoli (14”05), così come Marco Boni nell’asta (5.35), Antonio Fent nel giavellotto (75.02, primato personale), Elena Vallortigara nell’alto (1.85) e Laura Bordignon nel disco (53.24). I bronzi finiscono al collo, tra gli altri, di Paolo Dal Soglio nel peso (17.73), Leonardo Gottardo nel giavellotto (68.19) e Ottavia Cestonaro nel triplo (13.11), gara in cui nello scorso fine settimana si è laureata campionessa europea juniores.   
Titoli e medaglie a parte, la seconda giornata di gare regala al Veneto notizie buone, altre che lasciano perplessi e altre ancora decisamente cattive. Negli 800, dove in campo maschile conquista un ottimo bronzo lo junior Riccobon (1’51”65), finisce giù dal podio (quarta) l’allieva Elena Bellò, che porta il personale a 2’06”42. La vicentina, semifinalista ai Mondiali di Donetsk, diventa così la terza italiana di sempre a livello under 18, dopo Fabia Trabaldo (2’04”65) e Gabriella Dorio (2’05”09). Nota statistica: erano quasi 24 anni che un’allieva italiana non scendeva sotto i 2’08”. E, per di più, la Bellò, classe 1997, è solo al primo anno di categoria.
Giù dal podio, ma in questo caso prevale la nota di delusione, anche Michael Tumi: lo sprinter vicentino si presenta a Milano non al top della condizione ed è quarto nei 100 in 10”49 (10”39 in qualificazione). Alle sue spalle, Riparelli (10”50 dopo un 10”43 in batteria) e Galbieri (10”55, due centesimi più lento che nel turno di qualificazione).
Tanta amarezza, infine, per il poliziotto Emanuele Abate, infortunatosi gravemente nei 110 ostacoli. La diagnosi, secondo quanto comunicato dalle Fiamme Oro, è da brivido: rottura totale del tendine d’Achille. Sei mesi per riprendere gli allenamenti, un anno per tornare ad essere atleta d’alto livello. Manuel, portato d’urgenza all’ospedale “Gaetano Pini” di Milano, subirà un delicato intervento ricostruttivo lunedì mattina.
Non c’è sorriso, così, per la vittoria del suo compagna di squadra, Hassane Fofane (13”93). E le Fiamme Oro non festeggiano come vorrebbero neppure la bella vittoria di Alessio Guarini, diventato il quindicesimo italiano a superare gli 8 metri (+1.6) nel lungo, né il bronzo della junior padovana Sabrina Carretta, arrivata a 4.688 punti nell’eptathlon. In chiusura di giornata, nuovo oro per Gloria Hooper, vedette della 4x100 della Forestale. E gradino più alto del podio anche per Galbieri, che trascina alla vittoria la staffetta della Riccardi.   
RISULTATI. UOMINI. 100 (+0.9): 1. Delmas Obou (FF.GG.) 10”37. 800: 1. Michele Oberti (Bergamo 1959) 1’51”41, 3. Enrico Riccobon (Athletic Club Bl) 1’51”65. 5000: 1. Stefano La Rosa (Carabinieri) 14’11”34. 110 hs (-0.7): 1. Hassane Fofana (FF.OO.) 13”93, 2. Stefano Tedesco (FF.GG.) 14”05. Asta: 1. Claudio Michel Stecchi (FF.GG.) 5.50, 2. Marco Boni (Aeronautica) 5.35.  Lungo: 1. Alessio Guarini (FF.OO.) 8.00 (+1.6). Peso: 1. Marco Dodoni (Forestale) 18.39, 3. Paolo Dal Soglio (Carabinieri) 17.73. Giavellotto: 1. Norbert Bonvecchio (Atl. Trento) 75.36, 2. Antonio Fent (Carabinieri) 75.02, 3. Leonardo Gottardo (Aeronautica) 68.19. 4x100: 1. Riccardi Milano 40”50.  Decathlon: 1. Michele Calvi (Self Atl. Montanari) 7.460.  DONNE. 100 (+0.3): 1. Gloria Hooper (Forestale) 11”54. 800: 1. Marta Milani (Esercito) 2’04”08. 5000: 1. Giulia Alessandra Viola (FF.GG.) 16’05”39. 100 hs (+0.5): 1. Marzia Caravelli (Cus Cagliari) 13”01. Alto: 1. Alessia Trost (FF.GG.) 1.90, 2. Elena Vallortigara (Forestale) 1.85. Triplo: 1. Simona La Mantia (FF.GG.) 13.86 (+0.4), 3. Ottavia Cestonaro (Forestale) 13.11 (+0.2). Disco: 1. Valentina Aniballi (Esercito) 56.10, 2. Laura Bordignon (FF.AA.) 53.24. Martello: 1. Micaela Mariani (Cus Pisa Atl. Cascina) 63.14. 4x100: 1. Forestale 45”43. Eptathlon: 1. Carolina Bianchi (Atl. Lugo) 5.259, 3. Sabrina Carretta (FF.OO.) 4.688.

 

I RISULTATI COMPLETI 

Ultimi Programmi Gara
05/10/13 - PADOVA - Manifestazione Provin
13/10/13 - LOREO (RO) - 4°CIRCUITO PODIST
06/10/13 - CAVARZERE (VE) - 4°CIRCUITO PO
05/10/13 - BOVOLONE (VR) - CAMPIONATO REG
12/10/13 - NOALE (VE) - Staffette in Rocc
17/11/13 - THIENE (VI) - 6^MARATONINA DEI
Ultimi Moduli inseriti
2013 - CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE M
2013 - CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE A
2014 - RICHIESTA INSERIMENTO MANIFESTAZIO
2013 - CdS PROVINCIALI CADETTI/E: autocer
2013 - CdS PROVINCIALI RAGAZZI/E: autocer
2013 - NUOVO MODULO "NOTA DI LIQUIDAZIONE
Ultimi risultati inseriti
25/09/13 - AGORDO (BL) - Manifestazione p
28-29/09/13 - CAPRINO VERONESE (VR) - CAM
28-29/09/13 - VICENZA - CdS ASSOLUTO - FI
21/09/13 - PADOVA - Man.Provinciale di Te
21-22/09/13 - NOALE (VE) - Campionato Ind
01/09/13 - VERONA - Trofeo Giovanile Cade